In Valle d’Aosta recuperati i corpi dei tre alpinisti travolti dalla valanga

1' di lettura 14/04/2023 - Rhêmes-Notre-Dame (Aosta) - Sono riprese all'alba, con buone condizioni meteo nonostante il forte vento in quota, le ricerche dei tre dispersi nella valanga che si è staccata ieri attorno alle 14 tra la Pointe de Goletta e il colle Tsanteleinaz, nell'alta val di Rhêmes.

I tecnici del soccorso alpino valdostano hanno trovato sotto la neve i tre corpi senza vita, che sono stati portati alla camera mortuaria del cimitero di Aosta. Le operazioni di riconoscimento e di polizia giudiziaria sono state affidate al soccorso alpino della guardia di finanza di Entrèves, a Courmayeur. I tre dispersi sono Sandro Dublanc, 44 anni di Hône, maestro di sci della scuola di Champorcher, il finanziere Elia Meta, 37 anni, in servizio alla caserma di Entrèves, e Lorenzo Holzknecht, 39 anni, atleta dello scialpinismo di Bormio, in provincia di Sondrio. I tre, aspiranti guide alpine, stavano partecipando al corso di secondo livello per diventare guida alpina-maestro di alpinismo. Erano con l'istruttore Matteo Giglio, che si è salvato e ha dato l'allarme. (L'immagine di copertina è di repertorio)





Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 14-04-2023 alle 11:07 sul giornale del 15 aprile 2023 - 28 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/d3Ia





logoEV
qrcode