La Valle d’Aosta dello sci ancora protagonista con la coppia Pellegrino-De Fabiani e la juniores Alice Calaba

2' di lettura 23/01/2023 - La conferma di Federico Pellegrino e Francesco De Fabiani nella Team Sprint in tecnica libera di Coppa del Mondo di Livigno - la gara a coppie dello sci nordico – e la doppia medaglia di bronzo di Alice Calaba ai Campionati del Mondo Juniores di St.Anton am Arlberg hanno caratterizzato gli ultimi giorni di competizioni degli atleti valdostani degli sport invernali.

A Livigno, nella tappa italiana di Coppa del Mondo, Pellegrino e De Fabiani hanno concluso secondi dietro alla squadra francese ottenendo un altro podio dopo la vittoria nel 2021 ad Ulricehamn, in Svezia, e il terzo posto a Dresden, in Germania, nel 2020 e la medaglia di bronzo ai Campionati del Mondo di Seefeld, in Austria, nel 2019. A St.Anton am Arlberg Alice Calaba, vent’anni, di Gaby, ha vinto la medaglia di bronzo in Supergigante dopo essersi classificata quinta in Discesa libera.

Nell’inedita gara della Combinata a squadre che univa la prova di Supergigante e una di Slalom ha vinto il bronzo in coppia con la trentina Beatrice Sola. Nella prova di Gigante l’altra valdostana Annette Belfrond ha concluso al quarto posto a 5/100 dal podio. Calaba è cresciuta nelle fila dello sci club Gressoney Monte Rosa allenata da Simone Vicquéry, già slalomista della squadra italiana, e da Peter Angster. Poi l’ingresso in Comitato Asiva e, nel 2019, in squadra italiana C. Calaba, così come Belfrond, è atleta professionista del Centro Sportivo Esercito, sezione Sport Invernali, di stanza a Courmayeur.

“Risultati come questi – dichiara l’Assessore ai Beni Culturali, Turismo, Sport e Commercio Jean-Pierre Guichardaz – sono testimoni, ancora una volta, dell’eccellenza degli sport invernali valdostani. È grazie al lavoro certosino e attento alle caratteristiche dei singoli atleti da parte degli allenatori di club prima e Asiva poi che talenti come Alice e Annette possono crescere e maturare con la giusta serenità e tranquillità, iniziare a cogliere risultati importanti a livello mondiale e seguire l’esempio di altri valdostani che sono tra i migliori al mondo nello sci alpino come Federica Brignone e nello sci nordico come Federico e Francesco: tre campioni testimonial di una piccola realtà di montagna che sa emergere e arrivare ad eccellere e farlo con continuità negli anni”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-01-2023 alle 17:59 sul giornale del 24 gennaio 2023 - 6 letture

In questo articolo si parla di sport, valle d'aosta, comunicato stampa, Regione Autonoma Valle d'Aosta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dOGh





qrcode