Val d'Ayas, 2,9 milioni per l'adeguamento della strada regionale 45

3' di lettura 27/10/2022 - Sottoscritta la proposta di intesa con i Comuni di Verrès e Challand-Saint-Victor per la realizzazione delle opere di allargamento e ammodernamento della Strada regionale n. 45 della Val d’Ayas

L’Assessorato delle Finanze, Innovazione, Opere pubbliche e Territorio comunica che in data odierna è stata sottoscritta l’intesa tra la Regione e i Comuni di Verrès e Challand-Saint-Victor per la realizzazione del secondo lotto dei lavori di adeguamento della strada regionale 45 della Val d’Ayas.

L’intervento, della spesa prevista di circa 2,9 milioni di euro, - riferisce l’Assessore Carlo Marzi - è finalizzato a migliorare la sicurezza del transito, attraverso l’allargamento e la rettifica del tracciato della regionale 45 S.R. nel tratto “Posa Piana” che presenta un andamento planimetrico tortuoso, per migliorarne la percorribilità e la scorrevolezza. Nei prossimi mesi, completato l’iter progettuale, si potrà dar corso alla procedura per l’affido dei lavori, in modo da poter presumibilmente avviare le attività di cantiere a partire dalla primavera del prossimo anno”.

“L’impegno sulla regionale della Val d’Ayas è significativo – sottolinea ancora l’Assessore - questo secondo lotto di lavori fa seguito al primo lotto ultimato nel 2016, che aveva comportato una spesa di 5 milioni di euro: all’interno del piano ottennale di manutenzione straordinaria e adeguamento funzionale e resilienza dei cambiamenti climatici della viabilità stradale, proposto al Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili per il relativo finanziamento, abbiamo previsto un successivo terzo lotto di lavori, per una ulteriore spesa di circa 4,7 milioni di euro”.

L’intervento è realizzato nel tratto compreso dal km 2+560 al km 3+110 per complessivi 550 metri e consiste nella realizzazione di murature in pietrame e malta e strutture in cemento armato, nel posizionamento delle barriere stradali e nella puntuale sistemazione del versante a monte della viabilità. Il primo lotto di lavori già ultimato ha compreso il tratto stradale compreso tra le progressive km 0+300 e 1+500, nel Comune di Verrès.

“Si tratta di un intervento molto importante di cui beneficerà l’intera Val d’Ayas; - dichiarano i Sindaci di Challand-Saint-Victor, Michel Savin, e di Verrès, Alessandro Giovenzi - un intervento atteso da anni dalle nostre Comunità e fortemente richiesto da tutti i Sindaci della vallata. Non possiamo che esprimere il nostro apprezzamento per questa opera, a cui l’Assessorato Regionale darà avvio nel prossimo anno”.

L’Intesa si è resa necessaria, secondo quanto previsto dall’art. 29 della legge regionale 11/1998 “Intesa per le opere di interesse regionale”, per rendere compatibile l’intervento con le previsioni dei piani regolatori dei comuni interessati. A seguito dell’approvazione della proposta di intesa potrà successivamente essere emanato il decreto del Presidente della Regione che sostituisce la concessione edilizia ed equivale a variante al PRGC, nonché a dichiarazione di pubblica utilità, urgenza ed indifferibilità delle opere.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-10-2022 alle 19:32 sul giornale del 28 ottobre 2022 - 12 letture

In questo articolo si parla di attualità, valle d'aosta, comunicato stampa, Regione Autonoma Valle d'Aosta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dyRm





logoEV