Ad Aosta ampliamento dei dehors prorogato fino a fine anno

1' di lettura 25/10/2022 - AOSTA - La giunta di Aosta ha deciso di prorogare fino a fine anno le autorizzazioni di occupazione del suolo pubblico per gli ampliamenti dei dehors, introdotti per la prima volta nel maggio 2020 alla fine della prima ondata del Covid-19 per agevolare la riapertura delle attività economiche, e di consentire la fruizione in sicurezza degli esercizi pubblici.

Sarà possibile ampliare i dehors amovibili; per il pagamento dell'occupazione del suolo pubblico, sarà esentata dall’applicazione del canone solo la parte di ampliamento delle superfici.

"PICCOLO MA SIGNIFICATIVO SEGNALE AL MONDO DEL COMMERCIO"

"Si tratta di un piccolo ma significativo segnale che questa amministrazione intende dare al mondo del commercio e delle attività produttive, in generale, in una fase particolarmente critica che sembra segnare un punto di arresto, se non addirittura di regresso, nel processo di ripresa che era seguito alla crisi economica scatenata dalla pandemia" dice Alina Sapinet, assessora allo Sviluppo economico del Comune. Che prosegue: "Da parte nostra, la volontà è di cercare sempre nuove strade per sostenere la ripresa del tessuto economico cittadino. In questo senso vanno le numerose manifestazioni che abbiamo promosso o stiamo lanciando nelle ultime settimane, così come la collaborazione con le associazioni di categoria come nel caso della prossima inaugurazione della presenza della Coldiretti all’interno del mercato coperto".






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 26-10-2022 alle 18:43 sul giornale del 27 ottobre 2022 - 8 letture

In questo articolo si parla di attualità, agenzia, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dyoO





logoEV