Caro energia, dalla Regione 12 milioni per imprese e famiglie

1' di lettura 07/09/2022 - Il governo regionale ha incontrato associazioni di categoria, organizzazioni sindacali e associazione di consumatori.

Nel pomeriggio di oggi, martedì 6 settembre 2022, a Palazzo regionale, si sono svolti alcuni incontri tra il Governo regionale e i rappresentanti delle associazioni di categoria e dei consumatori e delle organizzazioni sindacali, finalizzati a valutare congiuntamente gli effetti del vertiginoso aumento dei costi dell’energia. E’ stata anche l’occasione per raccogliere le segnalazioni e le criticità del mondo imprenditoriale, dei lavoratori e dei cittadini.

Il Governo regionale ha quindi illustrato una proposta di misure urgenti a favore di famiglie e imprese volte a limitare gli effetti negativi del rialzo dei costi energetici con uno stanziamento di bilancio pari a 12 milioni di euro di cui 8 milioni per le imprese dei settori dell’industria, artigianato, agricoltura, turismo e commercio e 4 milioni a supporto delle famiglie.

Si tratta dunque di interventi immediati e concreti che il Governo regionale ha predisposto in questi giorni, a seguito di una serie di riunioni tecniche e politiche, e che verranno approvati a breve per essere sottoposti all’attenzione del Consiglio regionale. Per il Governo regionale si è trattato di un primo incontro interlocutorio che ha permesso di confrontarsi con i rappresentanti del tessuto sociale e produttivo valdostano. Ogni categoria ha potuto portare al tavolo la propria situazione e ascoltare quella degli altri settori. Il confronto e il dialogo continueranno con un nuovo incontro a fine settembre.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-09-2022 alle 17:36 sul giornale del 08 settembre 2022 - 102 letture

In questo articolo si parla di attualità, valle d'aosta, comunicato stampa, Regione Autonoma Valle d'Aosta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dot5





logoEV