Zootecnica, approvati gli incentivi per l’attività di miglioramento della razza valdostana

1' di lettura 05/09/2022 - L’Assessorato dell’Agricoltura e Risorse naturali comunica che, nella seduta di Giunta di oggi, lunedì 5 settembre, sono stati concessi gli aiuti per la partecipazione ai concorsi per il miglioramento genetico dei capi di bestiame di interesse zootecnico.

L’importo impegnato è di 1 milione 479 mila 750 euro. Contestualmente alla ripresa del calendario delle rassegne autunnali del bestiame sono state definite le modalità di sostegno ai concorsi zootecnici, che, insieme alle manifestazioni e alle rassegne, concorrono a promuovere le caratteristiche peculiari dei capi di razza valdostana, contribuendo così alla loro tutela e valorizzazione. Prosegue così l’importante lavoro avviato negli anni, in collaborazione con le associazioni degli allevatori AREV e ANABORAVA, per il miglioramento delle razze locali bovine e ovicaprine.

Gli interventi proposti dalle Associazioni e approvati dal Governo regionale rivestono un interesse prioritario per la zootecnia regionale poiché consentono di valorizzare il patrimonio zootecnico valdostano, il tradizionale sistema di allevamento e le produzioni tipiche del settore lattiero-caseario. Inoltre, poiché le razze valdostane rientrano tra quelle a minore diffusione, tali interventi rappresentano anche un valido contributo alla conservazione della biodiversità e, in ultima analisi, rivestono un ruolo importante nella tutela e sostenibilità dell’ambiente montano. Oltre a tali aiuti le strutture del Dipartimento, consapevoli delle numerose difficoltà che sta affrontando il settore zootecnico, stanno completando il quadro delle iniziative volte ad assicurare alle aziende l’erogazione completa degli aiuti regionali, nazionali ed europei previsti per il settore, senza venir meno agli impegni stabiliti dalle normative comunitarie.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-09-2022 alle 17:57 sul giornale del 06 settembre 2022 - 106 letture

In questo articolo si parla di attualità, valle d'aosta, comunicato stampa, Regione Autonoma Valle d'Aosta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/doa2





logoEV