Pedina la ex da Frosinone a Courmayeur: arrestato

1' di lettura 02/09/2022 - Il 35enne è stato arrestato dai carabinieri a Courmayeur

I carabinieri di Courmayeur hanno arrestato un 35enne di Frosinone accusato di aver violato il divieto di avvicinamento alla ex moglie, con la quale condivide la custodia dei figli. A chiamare il 112 è stata la donna giovedì sera dopo aver notato l'ex marito in un bar del centro di Courmayeur che lei frequenta abitualmente. I militari hanno arrestato l'uomo in quanto ha violato il divieto di avvicinamento (si trovava a meno di 100 metri).

Dal racconto della donna è poi emerso che il comportamento di ieri sera era solo l'ultimo di una serie: di qui l'ipotesi di reato di atti persecutori (stalking) Arrivando da Frosinone in Valle d'Aosta, la donna ha riferito di essere stata affiancata lungo l'autostrada dal suo ex che ha visto anche sotto all'albergo di Courmayeur dove è in vacanza. L'uomo, alla guida di una Ferrari, era venuto a Courmayeur insieme alla sua nuova compagna.

Al termine del giudizio direttissimo, il giudice ha convalidato l'arresto per violazione del divieto di avvicinamento ma ha ritenuto che non vi fossero i presupposti per lo stalking, emerso soltanto dopo che la donna è stata sentita dagli inquirenti. Il 35enne è quindi tornato in libertà, sottoposto comunque al divieto di avvicinamento disposto dal tribunale di Frosinone.






Questo è un articolo pubblicato il 02-09-2022 alle 17:48 sul giornale del 03 settembre 2022 - 109 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dnO6





logoEV