Precipita sul Cervino, muore alpinista

1' di lettura 27/07/2022 - Ancora un incidente mortale sulle Alpi valdostane

Incidente mortale sul Cervino: un alpinista è morto dopo essere precipitato per circa 350 metri sul versante svizzero della montagna. L'incidente si è verificato a circa 4mila metri di quota, all'altezza del bivacco Solvay, mentre l'uomo scendeva lungo la Cresta dell'Hornli. Altri alpinisti che hanno assistito alla caduta hanno subito allertato i soccorsi. Il corpo è stato localizzato e recuperato dai soccorritori con l'elicottero sul versante est del Cervino. La magistratura svizzera ha aperto un'indagine con la collaborazione della polizia cantonale.

Da lunedì 25 luglio le guide alpine svizzere hanno sospeso le salite lungo il Cervino per il pericolo di caduta di sassi legato al caldo e alla siccità, stessa decisione già adottata sul versante italiano da parte dei colleghi valdostani.






Questo è un articolo pubblicato il 27-07-2022 alle 18:52 sul giornale del 28 luglio 2022 - 104 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dhYv