Bimba morta dopo essere stata dimessa quattro volte, medico rinviato a giudizio

1' di lettura 22/06/2022 - Chiesto il giudizio per il pediatra dell'ospedale Beauregard di Aosta.

Il medico pediatra Marco Aicardi, 39 anni, è stato rinviato a giudizio dal gup del Tribunale di Aosta per la morte della bimba valdostana Valentina Chapellu, deceduta a 17 mesi il 17 febbraio 2020 all'ospedale Regina Margherita di Torino, dove era giunta in condizioni disperate, dopo essere stata visitata e dimessa per quattro volte dall'ospedale Beauregard di Aosta. La bambina, affetta da influenza, morì a causa di una sovrainfezione batterica.

La prima udienza del processo è stata fissata il prossimo 25 ottobre. Il medico dell'ospedale aostano è imputato per omicidio colposo. Nell'udienza di stamane si è costituita responsabile civile l'Usl della Valle d'Aosta, da cui la famiglia riferisce di non aver ricevuto ad oggi proposte risarcitorie.






Questo è un articolo pubblicato il 22-06-2022 alle 20:48 sul giornale del 23 giugno 2022 - 94 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dcvL





logoEV