SEI IN > VIVERE AOSTA > CRONACA
articolo

Courmayeur, escursionista 43enne trovato morto sulla via ferrata

1' di lettura
173

Tragedia sul massiccio del Monte Bianco

Tragedia sul Monte Bianco: un escursionista francese di 43 anni è stato trovato morto sabato mattina alla base della via ferrata che conduce al rifugio Monzino. Il corpo senza vita dell'uomo è stato notato da altri due alpinisti che stavano per affrontare la stessa salita. Sul posto sono intervenuti in elicottero il Soccorso alpino valdostano e il Soccorso alpino della Guardia di finanza di Entrèves. Il cadavere è stato trasportato alla camera mortuaria di Courmayeur in attesa dell'esame del medico legale e del riconoscimento ufficiale da parte dei familiari. È possibile che il decesso risalga ad alcuni giorni: una delle ipotesi principali è che l'uomo sia precipitato mentre affrontava la via ferrata. È stato trovato senza attrezzatura adeguata per la salita, il che fa presupporre che non stesse scalando in sicurezza.



Questo è un articolo pubblicato il 28-05-2022 alle 17:07 sul giornale del 30 maggio 2022 - 173 letture






qrcode