I principali provvedimenti della Giunta regionale

3' di lettura 26/04/2022 - I principali provvedimenti della Giunta regionale

FINANZE, INNOVAZIONE, OPERE PUBBLICHE E TERRITORIO

Il governo regionale ha approvato la proposta di deliberazione da presentare al Consiglio regionale inerente il Disegno di legge di approvazione del Rendiconto Generale e del rendiconto consolidato dell’esercizio finanziario 2021, ai sensi del D.Lgs. 118/2011.
Il disegno di legge reca l’approvazione dei documenti contabili che espongono i risultati della gestione relativamente all’esercizio 2021.

Approvato il trasferimento gratuito al Comune di Aosta del parcheggio pluripiano interrato di via Roma. Il trasferimento avviene in attuazione dell’accordo di programma tra Regione e Comune per la realizzazione del presidio unico ospedaliero regionale Umberto Parini.

Approvate le modifiche al programma regionale dei Lavori pubblici per il triennio 2022/2024 tra i quali i lavori di miglioramento della sicurezza e la riqualificazione della strada regionale n.8 di La Magdeleine dal chilometro 2+100 al chilometro 2+600 nel Comune di Antey-Saint-André.


BENI CULTURALI, TURISMO, SPORT E COMMERCIO

Approvata la partecipazione della Regione al XXXIV Salone Internazionale del Libro di Torino, in programma dal 19 al 23 maggio.

Adesione della Regione alla Giornata mondiale di sensibilizzazione sulla Fibromialgia. L’adesione comporta l’illuminazione di colore lilla del Castello di Aymavilles.

La Regione parteciperà all’organizzazione della 15a tappa del Giro d’Italia e della tappa del Giro-E con arrivo a Cogne-Lillaz domenica 22 maggio.


ISTRUZIONE, UNIVERSITÀ, POLITICHE GIOVANILI, AFFARI EUROPEI E PARTECIPATE

Approvati, per il 2022, i bandi di concorso intitolati alla memoria dei fratelli Ugo e Liliana Brivio che prevede l’assegnazione di borse di studio non rinnovabili in favore di studenti bisognosi e meritevoli frequentanti le classi I, II e III presso una scuola secondaria di Primo grado e le classi I,II e V di Secondo grado presso un’istituzione scolastica, regionale o paritaria, con sede in Valle d’Aosta. Altro bando riguarda le borse di studio rinnovabili in favore di studenti bisognosi e meritevoli frequentanti le classi III e IV di una scuola secondaria di Secondo grado sempre con sede in Valle d’Aosta. L’ultimo bando riguarda l’assegnazione di borse di studio a favore di studenti bisognosi e meritevoli che conseguiranno, al termine dell’anno scolastico in corso, il Diploma di scuola secondaria di secondo grado presso un’Istituzione scolastica, regionale o paritaria, con sede in Valle d’Aosta.

Approvata la determinazione delle dotazioni organiche del personale dirigente e docente delle istituzioni scolastiche regionali di scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado per l’anno scolastico 2022/2023.

Determinate, inoltre, le dotazioni organiche del personale dirigente e docente delle istituzioni scolastiche regionali di scuola secondaria di secondo grado per l’anno scolastico 2022/2023 e l’organico del personale dirigente ed educativo del Convitto regionale “Federico Chabod” di Aosta per l’anno scolastico 2022/2023.

Determinata, infine, la dotazione organica dei ruoli regionali del personale insegnante di religione cattolica delle Istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado della Valle d’Aosta per l’anno scolastico 2022/2023.


SANITÀ, SALUTE E POLITICHE SOCIALI

Approvati i criteri e le modalità di erogazione dei contributi rivolti a persone in condizione di disabilità gravissima nonché a persone affette da sclerosi laterale amiotrofica (sla) a sostegno di interventi finalizzati a rimuovere l’esclusione sociale e a favorire l’autonomia e la permanenza a domicilio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-04-2022 alle 16:54 sul giornale del 27 aprile 2022 - 102 letture

In questo articolo si parla di politica, valle d'aosta, comunicato stampa, Regione Autonoma Valle d'Aosta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c3R7





logoEV