Dal 26 aprile lo Sportello di orientamento al lavoro destinato ai profughi ucraini

1' di lettura 22/04/2022 - L’Assessorato dello Sviluppo economico, Formazione e Lavoro comunica che dal 26 aprile sarà attivo lo Sportello di orientamento al lavoro presso il Centro per l’impiego di Aosta in Piazza della Repubblica, 15, nell’ambito delle attività di accoglienza volte ad assicurare il soccorso e l’assistenza ai cittadini ucraini che arrivano sul territorio regionale.

L’attivazione dello sportello deriva dalla necessità di una seconda fase dell’accoglienza, quella legata all’integrazione nelle sue varie forme, dalla conoscenza della lingua italiana all’accesso al lavoro e all’adesione a corsi di formazione. A queste necessità risponderanno gli operatori del CPI supportando i richiedenti nella ricerca di un’occupazione, fornendo loro informazioni sul mercato del lavoro valdostano e sui percorsi di formazione attivi nella regione, in particolare per la lingua italiana. Sotto questo aspetto, al fine di favorire un adeguato inserimento del profugo lavoratore nel territorio, è stato attivato da Progetto Formazione un corso di lingua italiana finanziato dal FAMI - Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione. Tutte le informazioni saranno fornite in sede di consulto presso lo Sportello.

Per facilitare la comunicazione e la successiva presa in carico dell’utente, l’operatore del CPI sarà affiancato da un mediatore culturale di lingua ucraina di Progetto Formazione S.c.r.l.

Lo sportello sarà attivo con il seguente orario: il martedì dalle ore 14:30 alle ore 16:30 e il giovedì dalle ore 9:00 alle ore 11:00 con accesso libero, senza prenotazione.

E’ possibile consultare la pagina dedicata allo sportello sul Canale tematico “Lavoro” del sito istituzionale al link https://lavoro.regione.vda.it/notizie/sportello-lavoro-ucraini

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Aosta .
Cerca il canale @vivereaosta o Clicca QUI.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-04-2022 alle 15:53 sul giornale del 23 aprile 2022 - 105 letture

In questo articolo si parla di lavoro, valle d'aosta, comunicato stampa, Regione Autonoma Valle d'Aosta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c3gq





logoEV