Mafie. Consiglio VdA avrà Osservatorio permanente su criminalità

1' di lettura 09/10/2021 - PRESIDENTE BERTIN: "ITER PER ISTITUIRLO INIZIERÀ ENTRO FINE OTTOBRE" (DIRE) Aosta, 9 ott. - "Entro fine mese, partirà l'iter che poterà all'istituzione di un Osservatorio permanente sulle organizzazioni criminali di stampo mafioso" incardinato nel Consiglio regionale della Valle d'Aosta.

Lo ha detto il presidente del Consiglio Valle, Alberto Bertin, in apertura del primo seminario pubblico dedicato alla prevenzione dalle infiltrazioni mafiose, che si è tenuto venerdì 8 ottobre nel salone Maria Ida Viglino del Palazzo regionale, ad Aosta, organizzato dal Consiglio Valle, dalla presidenza della Regione e dall'associazione Avviso Pubblico.
"Sarà un ulteriore strumento di conoscenza del fenomeno- ha aggiunto Bertin- che, insieme a questi seminari informativi, ha l'obiettivo di diffondere maggior consapevolezza delle dinamiche di infiltrazione e radicamento mafioso e dei suoi effetti sul tessuto sociale e sull'economia. Affinché i riflettori non si accendano soltanto nei momenti in cui vi sono fatti di cronaca, ma l'attenzione sia costante. È una responsabilità che riguarda tutti, nessuno escluso".
(Mal/ Dire)








Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 09-10-2021 alle 11:09 sul giornale del 11 ottobre 2021 - 127 letture

In questo articolo si parla di attualità, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cnw2