Covid-19: ordinanza del Presidente della Regione per l’avvio dell’anno scolastico

2' di lettura 11/09/2021 - Il Presidente della Regione Erik Lavevaz, in vista dell’avvio dell’anno scolastico, ha firmato sabato una Ordinanza per “adattare al contesto scolastico e formativo valdostano le norme inerenti l’impiego delle certificazioni verdi COVID-19” e per “garantire sul territorio regionale, per l’anno scolastico 2021-2022, il regolare svolgimento in presenza dell’attività scolastica e didattica delle istituzioni scolastiche, educative e formative nonché delle istituzioni universitarie, dell’alta formazione artistica musicale e coreutica, oltre che della altre istituzioni di alta formazione, e la maggiore efficacia delle misure di contenimento della pandemia”.

Ecco in sintesi quanto previsto:

Didattica in presenza

I servizi educativi per l’infanzia, l’attività scolastica e didattica della scuola dell’infanzia, della scuola primaria, della scuola secondaria di primo e secondo grado, dei collegi e convitti regionali, del Centro regionale per l’istruzione degli adulti (CRIA), dei sistemi regionali di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) e della Scuola di Formazione e Orientamento Musicale (SFOM) si svolgono in presenza. Le attività didattiche e curriculari delle università sono svolte prioritariamente in presenza.

Certificazione verde COVID-19 (Green Pass)

Tutto il personale che presta servizio nelle istituzioni sopra indicate, compresi i servizi di refezione e di pre e dopo scuola, deve possedere ed è tenuto a esibire la certificazione verde COVID-19. L’obbligo vale anche per il personale universitario nonché per le studentesse e gli studenti universitari. Chiunque accede alle strutture delle istituzioni e dei servizi, compresi i servizi di refezione e di pre e dopo scuola, deve possedere ed è tenuto a esibire il Green Pass. Il mancato rispetto delle disposizioni da parte del personale è considerato assenza ingiustificata e, a decorrere dal quinto giorno di assenza, il rapporto di lavoro è sospeso e non sono dovuti la retribuzione né altro compenso o emolumento.

Esenzioni

L’obbligo del Green Pass non si applica ai soggetti esenti dalla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della Salute, per i quali è comunque fortemente raccomandato di sottoporsi regolarmente a test per il rilevamento del virus Sars-CoV-2.

Alta formazione artistica e musicale

L’ordinanza si applica, per quanto compatibile, anche alle Istituzioni di alta formazione artistica musicale e coreutica, nonché alle attività delle altre istituzioni di alta formazione collegate all’università.

Si rimanda comunque alla lettura del testo completo dell’ordinanza, riportata in allegato.

In allegato PDF l'ordinanza.



...

...






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-09-2021 alle 12:09 sul giornale del 13 settembre 2021 - 120 letture

In questo articolo si parla di attualità, valle d'aosta, comunicato stampa, Regione Autonoma Valle d'Aosta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ciLt