Vigili del Fuoco. In VdA a disposizione 3 nuove unità cinofile

1' di lettura 19/07/2021 - (DIRE) Aosta, 19 lug. - Il corpo valdostano dei vigili del fuoco ha a disposizione tre nuove unità cinofile che hanno ottenuto le certificazioni per la ricerca in superficie e tra le macerie.

La certificazione è stata rilasciata dalla scuola nazionale unità cinofile del corpo nazionale dei vigili del fuoco e ha sugellato il percorso di formazione iniziato a novembre 2020 e terminato a metà luglio: il programma del corso ha previsto lezioni teoriche e addestramenti pratici per 360 ore.

Le nuove unità cinofile del corpo Valdostano sono "Lucy", pastore belga Malinois, compagna del vigile del fuoco coordinatore Andrea Celesia; "Nina", pastore belga Malinois, compagna del vigile del fuoco coordinatore Lorenzo Jorioz; "Qora", pastore tedesco, compagna del vigile del fuoco qualificato Luca Pison.

Sostituiscono tre cani che hanno raggiunto i limiti di età per il servizio di soccorso e nel caso dei vigili Celesia e Jorioz danno continuità alla loro già avviata esperienza di conduttori cinofili; Pison è un nuovo ingresso nel nucleo cinofilo del corpo.

In Valle il nucleo conta otto unità operative, certificate per il lavoro di ricerca di persone in vita disperse, smarrite o scomparse in superficie o tra macerie a seguito di calamità naturali o crolli e possono operare su tutto il territorio regionale e nazionale: a titolo di esempio si ricordano gli interventi delle unità cinofile valdostane al terremoto dell'Aquila, di Amatrice, in occasione della valanga di Rigopiano o del crollo del Ponte Morandi.
(Mal/ Dire)








Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 19-07-2021 alle 12:16 sul giornale del 20 luglio 2021 - 121 letture

In questo articolo si parla di attualità, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ca5u





logoEV