Un arresto e una denuncia al Traforo

1' di lettura 27/03/2021 - Operazione del personale della Polizia di Stato in servizio presso la Sottosezione Polizia di Frontiera Traforo Monte Bianco.

Al piazzale Sud del Traforo del Monte Bianco, in uscita dal Territorio Nazionale, nell’ambito attività di contrasto al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e alla criminalità transfrontaliera, il personale della Polizia di Stato ha arrestato un cittadino marocchino 41enne il quale, cercava di procurare clandestinamente l’ingresso in Francia di un suo connazionale 36enne. Gli agenti operanti hanno appurato che i due uomini sono partiti da Firenze con destinazione Parigi e che l’autista ha accettato il trasporto nella consapevolezza che il passeggero non era in possesso dei documenti validi per l’espatrio.

Il processo, con rito direttissimo, si è svolto presso il Tribunale di Aosta che ha emesso nei confronti dell’arrestato una sanzione pecuniaria di euro 7.000 e una condanna a 6 mesi di reclusione con pena sospesa.

Il passeggero, nell’ambito dei riscontri sulla propria identità, è stato denunciato per falsa attestazione a Pubblico Ufficiale.






Questo è un articolo pubblicato il 27-03-2021 alle 10:11 sul giornale del 29 marzo 2021 - 120 letture

In questo articolo si parla di milano, lombardia, Antonello Staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bUKw