"Les Rencontres de Physique de la Vallée d’Aoste", l’edizione 2021 sarà in modalità virtuale

2' di lettura 03/03/2021 - L’Assessorato dei Beni culturali, Turismo, Sport e Commercio comunica che la Giunta regionale ha approvato l’organizzazione dell’edizione 2021 de Les Rencontres de physique de la Vallée d’Aoste.

Les Rencontres de Physique de la Vallée d’Aoste, organizzate dalla Regione Valle d’Aosta in collaborazione con l’INFN – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, sono nate nel 1986 e nel corso degli anni si sono consolidate come uno degli appuntamenti più importanti, a livello internazionale, per approfondire lo stato della ricerca teorica e sperimentale nel settore delle particelle elementari, i più piccoli costituenti della materia. Nelle occasioni precedenti sono stati presenti i premi Nobel Carlo Rubbia, Riccardo Giacconi, Samuel Tig, Sheldon Glashow, il Premio Einstein Tullio Regge e il Premio Lenin Bruno Pontecorvo.

Le Rencontres de Physique – specifica l’Assessore Jean-Pierre Guichardaz – sono considerate uno degli eventi scientifici di maggior rilievo a livello mondiale sul tema delle particelle elementari, risultato che premia l'impegno svolto nel tempo dalla Regione autonoma Valle d'Aosta nel sostenere questa manifestazione. L’edizione 2021 permette di proseguire, seppure in modalità virtuale, un’iniziativa fortemente sentita nel campo della ricerca e della fisica, offrendo momenti di confronto tra personalità illustri nel settore e garantendo un’occasione particolare di riflessione anche agli studenti valdostani, ai quali sono riservate numerose attività del programma.

Anche per l’edizione di quest’anno si prevede una prima parte, di carattere strettamente scientifico, che si svolgerà in modalità virtuale nella prima metà del mese di marzo e che vedrà la partecipazione di numerosi fisici provenienti dalle maggiori università e da laboratori e centri di ricerca di tutto il mondo.
Le iniziative rivolte alle scuole e gli altri eventi collaterali a carattere divulgativo, previsti in presenza nel mese di aprile, saranno confermati, compatibilmente alla situazione sanitaria, nel corso delle prossime settimane.

Il programma dettagliato della manifestazione è acquisibile al sito https://agenda.infn.it/e/lathuile2021

Per seguire le conferenze previste in modalità virtuale nelle giornate del 9, 10 e 11 marzo 2021, che vedranno più di 40 relazioni, è necessaria l’iscrizione al sito: https://agenda.infn.it/event/25022/registrations/2555






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-03-2021 alle 12:11 sul giornale del 04 marzo 2021 - 120 letture

In questo articolo si parla di attualità, valle d'aosta, comunicato stampa, Regione Autonoma Valle d'Aosta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bQPA