Covid-19, in Val d'Aosta numeri da "zona bianca": sarebbe la prima Regione

1' di lettura 18/02/2021 - La Valle d’Aosta avrebbe i numeri (pressione sanitaria, contagi, terapie intensive) per passare in zona bianca. Sarebbe la prima regione in Italia. La decisione definitiva  (che tiene conto anche di altri parametri) spetterà comunque l ministro della Salute, Roberto Speranza.

Nella regione alpina nord-occidentale, per la terza settimana di seguito, si sono registrati meno di 50 nuovi contagi ogni 100 mila abitanti. I ricoverati all'ospedale regionale "Parini" sono 10, di cui solo 2 in terapia intensiva. Con il passaggio in zona bianca verrebbero meno divieti e chiusure: palestre, cinema, teatri, sci amatoriale.

Nell'ultimo rilevamento si sono registrati solo 14 nuovi casi positivi. Finora in Valle d'Aosta sono stati 7.936 i contagi accertati, 42.882 le persone sottoposte a test, 74.548 i tamponi effettuati, 413 i morti da inizio pandemia e 7.392 i guariti.






Questo è un articolo pubblicato il 18-02-2021 alle 10:56 sul giornale del 19 febbraio 2021 - 121 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bOGE